Il Nostro Impegno

Il progetto del gruppo Davines vuole valorizzare l'identità chimico-farmaceutica del territorio, recuperando le fonti storiche, i materiali d'archivio, le antiche farmacopee ed erbari. Un ricchissimo patrimonio da riscoprire e far dialogare con l'attuale distretto chimico-farmaceutico sul territorio per contribuire alla valorizzazione dei luoghi depositari di questa identità.

Seguendo una strategia di place making, il progetto si articola in tre macro-aree d’intervento:

  • RECUPERO DELL’IDENTITÀ STORICA
  • CREAZIONE DI UN ITINERARIO TURISTICO
  • VALORIZZAZIONI DEI LUOGHI E DELLE FORMULAZIONI

e in dieci attività progettuali finalizzate a recuperare un patrimonio di formulazioni, metodi
estrattivi e principi attivi autoctoni, per restituire questi contenuti alla collettività, all’interno di
un nuovo network pubblico-privato.

Recupero dell'identità storica

In collaborazione con l'Archivio di Stato e il suo Direttore, Graziano Tonelli, il progetto sosterrà la realizzazione di una pubblicazione volta a recuperare le fonti documentali della tradizione chimico- famaceutica, ricollegandole ai luoghi del territorio depositari di questa identità. La narrazione di questa storia non conosciuta, getta così le basi per accendere l'attenzione sui luoghi e sul loro potenziale inesplorato.

Creazione di un itinerario turistico

Attraverso il coinvolgimento dei tour operator locali e del network ufficiale delle guide della città, ma soprattutto grazie all'attivazione di un volontariato aziendale per tutto il 2020, si favorirà l'apertura al pubblico di questo patrimonio storico-culturale. L'Orto Botanico, l'Antica Farmacia San Filippo Neri e la Spezieria di San Giovanni, torneranno a essere popolati da visitatori, cittadini, ospiti e clienti e ad esprimere il potenziale attrattivo del territorio verso un turismo interessato alla sostenibilità, e alla storia della cosmesi e della tradizione del benessere.

Valorizzazione dei luoghi e delle formulazioni

Accomunati da un'identità storica inesplorata e dal bisogno di un restauro strutturale, questi siti sono rimasti finora esclusi dalle tradizionali rotte turistiche. La nostra adozione punterà quindi a recuperarli come luoghi di bellezza tramite azioni di valorizzazione che permetteranno anche di prepararli ad accogliere sostenitori e partner.

Contribuiremo a sostenere borse di ricerca dedicate al recupero delle antiche formulazioni
conservate negli archivi dell’Antica Farmacia San Filippo Neri e dell’Orto Botanico, con l’intento di
riportare in vita in particolare quelle di ambito cosmetico non più utilizzate.
Sicuri che in questo passato risieda un grande potenziale per la ricerca scientifica presente e
futura
, questa attività porterà soprattutto alla riscoperta di principi attivi autoctoni dimenticati e al
recupero sia della storia di quelli tuttora utilizzati nelle formulazioni del Gruppo Davines, sia dei
metodi estrattivi con particolare valore cosmetico.
In ultimo, tutto questo confluirà in eventi aziendali, installazioni artistiche, mostre d’arte, progetti
didattici, performance live e musicali, convegni e dibattiti legati alla sostenibilità
, al rapporto uomo-
natura e alla chimica verde che per tutto il 2020 animeranno questi luoghi come punti di riferimento
ancora vivi e finalmente capaci di esprimere tutto il loro potenziale.

Azioni

  1. PARTNERSHIP PUBBLICO-PRIVATO

  2. PUBBLICAZIONE

  3. VOLONTARIATO AZIENDALE

  4. BORSA DI RICERCA
    (Erbario Gardoni)

  5. RICERCA D’ARCHIVIO
    (San Filippo Neri)

  6. CANALE DI COMUNICAZIONE

  7. ITINERARIO TURISTICO

  8. ISTALLAZIONE
    (Rebecca Luise Law)

  9. ESPOSIZIONE ERBARI
    (Aboca)

  10. NEGOZI:
    VETRINE DEDICATE

  11. POP UP STORE

  12. LIMITED EDITION

  13. CALENDARIO INIZIATIVE